Lo scampo con anguria e Campari

– NAPOLI – Due chef, stessa passione: la cucina terapeutica. La serata evento voluta al Ma Life Lounge&Restaurant di San Giuseppe Vesuviano dallo chef patron Francesco Erba e dal suo collega Angelo Biscotti, docente di Cast Alimenti, una delle scuole più rinomate di cucina, ha avuto come concept il mangiare sano. Una cena a quattro mani realizzata con prodotti salubri e terapeutici, senza rinunciare alla bontà, alla bellezza, all’equilibrio ed al gusto dei sapori. 
In carta tante belle sorprese, dallo scampo, anguria e Campari al gambero di Mazara con riso al carbone vegetale e kumquat. Poi, ancora, gli spaghettoni “Arte e Pasta” all’aglio nero con vongole e sfusato di Amalfi, il calamaro rosso con burrata, liquirizia e ostrica, fino al delizioso dessert con lamponi, crumble di arachidi e spugna al latte. 
Interessante e suggestiva la preparazione, offerta agli occhi degli ospiti della serata che ha presentato le novità del menu, dell’ostrica ghiacciata a meno 180 gradi, sperimentazione di una cucina molecolare che conserva le proprietà nutritive degli alimenti.
Il Ma Life di San Giuseppe Vesuviano si candida così, a giusta ragione, come uno dei locali di riferimento di un pubblico sempre più attento alla salute e al benessere.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)