– MILANO – L’incarico a Conte di formare un nuovo governo con l’impegno europeista, sembra tranquillizzare i mercati con lo spread Btp/Bund che tocca i 160 punti per poi risalire  a 164. Il rendimento del decennale aggiorna i minimi storici e segna quoto 0,948%. Prosegue anche la corsa per Piazza Affari, che segna +2%. A guadagnare sono soprattutto le banche, favorite dal calo dello spread. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)