– HELSINKI – La trentaquattrenne finlandese Sanna Marin, sarà la più giovane premier del mondo. E’ stata votata dal Partito socialdemocratico che guiderà una coalizione di cinque partiti che formano la maggioranza nel Paese. Marin prende il posto del dimissionario Antti Rinne. Dopo l’insediamento ufficiale che avverrà nei prossimi giorni, la prima uscita della neo-premier la vedrà a rappresentare la Finlandia al vertice Ue del 12-13 dicembre a Bruxelles. La Finlandia detiene attualmente la presidenza di turno dell’Unione europea e la manterrà fino alla fine dell’anno. Marin finora aveva ricoperto la carica di ministro dei Trasporti. Lo scorso anno aveva lavorato come stagista presso Amnesty International ed è laureata in Scienze dell’Amministrazione dal 2012. E da sempre con il pallino della politica.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)