– ROMA – La Galleria Edieuropa di Roma, ospiterà domani 18 giugno, la presentazione del volume postumo di Alberto Boatto, il critico d’arte scomparso nel 2017. “New York 1964 New York”, curato da Carlotta Silos Calò ed edito da Alberto Gaffi per la Casa Editrice Italo Svevo di Trieste, è un viaggio, un diario di una esperienza nell’arte americana che muoveva i suoi passi in un realismo epico. E’ il racconto sopratutto della New Dada e della Pop Art vissuta analizzando gli studi di artisti come Robert Rauschenberg, Jasper Johns e Roy Lichtenstein e le opere di Andy Warhol e George Segal.  –

Sorgente: PrimaPress.it

(I-TALICOM)