– MILANO – “Destination Immersion”, sintetizza la domanda sempre più crescente di viaggiare entrando nell’anima di un territorio scoprendone la vera essenza. E per questo la compagnia di crociera Azamara ha voluto affidare a questo marchio un segmento di turismo esperenziale  fatto di  ospitalità in destinazioni iconiche e fuori dai “sentieri battuti”.Un prodotto che Azamara ha realizzato con partner con compagnie di viaggi di lusso più famose al mondo, tra cui Cox & Kings, che gestirà oltre il 75% della programmazione a terra, ma anche realtà come Micato, PerryGolf, Aloschi Bros, COLTUR Peru, Furlong Incoming. Forti della brand reputation della compagnia “the no cruise, cruise” – che sta a significare “non la tipica nave da crociera”, ma con scali più lunghi, overnight e tour notturni – il team di esperti ha notevolmente arricchito i programmi di viaggi a terra proposti da Azamara che è ora in grado di offrire ai propri ospiti la possibilità di visitare oltre 41 paesi nei prossimi due anni. Viaggi esclusivi e con guide locali esperte e selezionate in tutto il mondo. I pacchetti a terra includono una serie di plus come la prime colazioni e la possibilità di gustare specialità locali durante il viaggio, i trasferimenti, un tour director che si occupa dei dettagli del viaggio, la presenza di guide locali esperte, tra cui geologi, naturalisti, sommelier, astronomi, naturalisti, ecc.I programmi a terra (Land Program) sono divisi in diverse formule. AzAmazing Journeys sono viaggi di gruppo di massimo 18 persone, molto curati e con esperienze da “una volta nella vita”, di tre fino a sei giorni con immersione nella cultura locale e sistemazioni fuori dal comune in località da sogno, che possono variare da 5 stelle a castelli, boutique hotel, lodge di lusso e glamping. I Land Journeys sono viaggi avventura creati per viaggiatori che hanno simili esigenze di scoperta tra loro, per vivere le città in modo differente, scoprendo i “must” e gli aspetti nascosti, che durano da tre a sei giorni e prevedono sistemazioni in hotel da 4 a 5*, boutique hotel o sistemazioni di lusso. Gli Stay Local sono soggiorni dedicati a chi vuole approfondire una città con due o tre pernottamenti, ideale per un’immersione totale nella città di imbarco o in quella di sbarco. Tantissime le nuove città incluse in questo programma che spaziano da Amsterdam a Città del Capo, passando per Tahiti, Rio de Janeiro, Los Angeles, Papeete. Tra gli highlights degli AzAmazing Journeys, “AzAmazing in Asia: alla ricerca dell’orangutan in Borneo”, un viaggio ecologico e consapevole in mezzo alla foresta pluviale del Borneo, per osservare questo primate e visitare I MariMari, gli indigeni locali che raramente incontrano i turisti.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)