– LECCE – I Carabinieri del comando provinciale di Lecce hanno eseguito 30 arresti (19 in carcere e 11 ai domiciliari)nei confronti di persone accusate a vario titolo di associazione mafiosa, traffico di droga, detenzione illegale di armi ed esplosivi, estorsione, ricettazione e altri gravi reati. Le indagini condotte dal nucleo operativo e radiomobile della compagnia Carabinieri di Maglie in provincia di Lecce, hanno portato alla frattura dell’organizzazione di un gruppo criminale emergente che stava radicandosi fortemente in molti comuni dell’area. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)