– BEIRUT – Il Libano ha un nuovo governo guidato da Hassan Diab, dopo mesi di proteste contro l’establishment e la paralisi politica che ne è seguita. Annunciata in diretta Tv la lista dei 20 ministri, firmata dal presidente Michel Aoun. Potere giudiziario indipendente,recupero fondi sottratti, lotta contro guadagni illegali. Queste le priorità assicurate dal nuovo capo di governo.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)