– PALERMO – La nazionale italiana di Mancini travolge 9-1 l’Armenia nell’ultima gara di qualificazione a Euro 2020 e, per la prima volta nella storia, vince tutte e 10 le gare del girone. Gara senza storia quella di Palermo perché è balzata agli occhi la notevole differenza tecnica. Protagonisti oltre misura Immobile e Zaniolo, autori di una doppietta. A segno anche Barella (29′), Romagnoli (72′), Jorginho (rigore al 75′), Orsolini (77′) e Chiesa (per lui anche due pali). Il 30 novembre il sorteggio. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)