– VADUZ (LIECHTENSTEIN) – In cuor suo Mancini ci aveva sperato: raggiungere il grande C.T. Vittorio Pozzo  con la nona vittoria consecutiva, come il ct che ha vinto due Mondiali nel 1934 e 1938, era ed è una di quelle cose che arricchiscono la storia delle statistiche del calcio.
L’Italia ha stravinto contro il Liechtenstein infilando 5 goal alla nazionale del piccolo stato rimasto a secco di reti. La doppietta di Belotti e i gol di Bernardeschi, Romagnoli ed El Shaarawy hanno dato spettacolo sul campo della capitale del principato. Un risultato che non pesava sulla in qualificazione perchè gli azzurri avevano già in tasca il pass per Euro 2020 quando hanno battuto la Grecia all’Olimpico.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)