– TRECATE (NOVARA) – Si è costituito in serata Rosario Saporito, il 40enne che nel pomeriggio ha ucciso con un colpo di pistola il fratello Daniele, di quattro anni più giovane, in un appartamento a Trecate, in provincia di Novara. L’uomo, che si era dato alla fuga a bordo della sua auto, una Hyundai, con l’arma del delitto, ha infatti deciso di costituirsi ai carabinieri di Novara, i quali sono ora al lavoro per risalire al movente.La vittima si era da poco separata dalla moglie ed era padre di due bambini piccoli. Nell’abitazione in cui è avvenuto l’omicidio vive anche la madre dei due fratelli. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)