– ROMA – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha promulgato la legge di conversione del decreto Sicurezza Bis legge che prevede le “Disposizioni urgenti in materia di ordine e sicurezza pubblica”. Ma Mattarella, che aveva già sollevato qualche dubbio su alcuni punti che rischiano di creare conflittualità tra norme nazionali e sovranazionali e ha contestualmente inviato una lettera ai Presidenti del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, della Camera dei Deputati, Roberto Fico, e al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte sollevando alcune criticità. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)