– MADRID – Una sentenza del Tribunale di Barcellona continuerà a far discutere per il suo impianto antico e fortemente sessista. In cinque violentarono a turno una quattordicenne stordita da droghe e alcol, ma per il tribunale di Barcellona si è trattato solo un abuso e non violenza sessuale in quanto la ragazza, in stato di incoscienza, non oppose resistenza e non fu dunque né picchiata né minacciata. I giudici catalani hanno emesso ieri la sentenza shock, fotocopia di quella emessa un anno fa per un caso analogo, riaccendendo le proteste dei movimenti per i diritti delle donne e l’indignazione della società civile. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments