– VITTORIA (RAGUSA) – Il 34enne Rosario Greco è stato arrestato dalla polizia di Stato per omicidio stradale aggravato per aver travolto e ucciso con un Suv due bambini di 11 e 12 anni nel centro storico di Vittoria. Figli di due fratelli che abitano nella cittadina siciliana, uno dei cuginetti è morto sul colpo e l’altro è in gravissime condizioni. Greco è risultato positivo all’assunzione di alcol con un tasso quattro volte superiore a quello previsto dalla legge. La Squadra mobile gli  ha contestato anche la detenzione di uno sfollagente telescopico e una mazza da baseball. A bordo dell’auto, al momento dell’incidente, oltre Greco alla guida della vettura, c’erano anche tre passeggeri. tutti si sono dati alla fuga anche se quest’ultimi si sono subito consegnati alla polizia. La fuga come ammetteranno nella loro deposizione è stata motivata dalla paura di un linciaggio della folla accorsa sul posto. Il bambino ferito è stato trasferito in elisoccorso nel reparto di Rianimazione pediatrico di Messina dopo essere stato sottoposto in nottata a un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravissime. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)