– ROMA – Un rapporto delle Nazioni Unite rileva le diverse forme di violenza di cui sono vittime le donne. Tra le cause riportate nel rapporto redatto dalla Relatrice Speciale sulla violenza contro le donne, Dubravka Šimonović si sottolinea come il problema della violenza ostetrica non riguarda soltanto i paesi a basso reddito ma si manifesta nei sistemi sanitari di tutti i Paesi. Il Rapporto recepisce le istanze delle donne che hanno partorito in Italia e hanno vissuto esperienze traumatiche nell’assistenza alla maternità e nel percorso nascita. Le testimonianze emerse dalla campagna virale “#bastatacere. Il rapporto è stato rilanciato da OVO Italia per accendere i riflettori su una forma di violenza meno conosciuta ma che in una indagine Doxa mostra dati preoccupanti: 4 donne su 10 dichiarano di aver subito pratiche lesive della propria dignità od integrità psico-fisica mentre un 33% delle donne intervistate non si sono sentite adeguatamente assistite durante il parto –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)