– FLORIDA – Una sparatoria è avvenuta alla Naval Air Station di Pensacola, una base militare in Florida. Fonti locali riferiscono che è stato ucciso un uomo armato che era entrato all’interno della base. Nella base è ancora attivo il lockdown (il protocollo d’emergenza che impedisce a chiunque di lasciare l’area). Oltre all’attentatore sono morte almeno altre due persone mentre si contano 11 feriti.Nella base vivono 16mila militari e 7.400 civili. L’episodio segue di 48 ore l’altro episodio di sangue avvenuto a PaeRl Harbour, nella base navale a 13 chilometri da Honolulu, nelle Hawaii, dove un militare aveva aperto il fuoco uccidendo due persone e ferendone una terza. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments