– POLIGNANO A MARE – Sono trascorsi 25 anni da quando mr. volare, Domenico Modugno ci ha lasciati.. Il grande interprete della musica italiana che in smoking bianco sul palco del Festival di Sanremo nel 1958 allarga le braccia verso il cielo e canta: “Volare oh, oh, cantare, cantare oh, oh…” Nel blu dipinto di blu diventa un successo planetario e simbolo di un Paese che, lasciatosi alle spalle l’incubo del fascismo e della guerra vive un momento di rinascita e si libra sulle ali del boom economico. Modugno, scomparso il 6 agosto di venticinque anni fa, ha definito la storia della canzone popolare, lasciando un segno ancora oggi vivo nel ricordo del pubblico.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)