CES 2021: Formlabs, prodotti sempre più personalizzati grazie a materiali innovativi

160

MILANO – Formlabs, azienda leader nella stampa 3D, ha annunciato in occasione del CES 2021 la Castable Wax 40 Resin, un materiale per gioielli rivoluzionario con un’affidabilità di fusione leader nel settore. La Castable Wax 40 Resin è la trentesima resina brevettata che si aggiunge alla libreria di materiali di Formlabs e la dodicesima nell’ultimo anno. L’introduzione della Castable Wax 40 Resin al CES dimostra ulteriormente che la prossima era della stampa 3D non sarà guidata dall’hardware, ma dai materiali. La validità dei prodotti destinati all’uso finale dipende dai materiali che li compongono e i materiali rivoluzionari che Formlabs sviluppa testimoniano il ruolo della stampa 3D come forza trainante per la realizzazione di beni di consumo innovativi e personalizzati in tutti i settori.

 

Formlabs ora non è solo leader nell’hardware per la stampa 3D, ma anche nello sviluppo di resine. Da quando è diventata una delle prime aziende di stampa 3D a integrare verticalmente il proprio sviluppo dei materiali, Formlabs ha introdotto più di una dozzina di nuove resine e il suo dipartimento di scienza dei materiali ha svolto un ruolo cruciale nello stimolare l’innovazione per tutto il 2020, fornendo inoltre i materiali biocompatibili approvati dalla FDA necessari per stampare in 3D tamponi per i test COVID-19 durante la carenza all’inizio del 2020. La biocompatibilità è uno dei principali motori della stampa 3D e Formlabs è alla guida di questo impulso. Lo scorso anno, Formlabs ha introdotto 6 nuove resine biocompatibili, ampliando quasi del doppio la loro applicazione nell’ambito dentale.

 

Con il lancio della Castable Wax 40 Resin, Formlabs continua a concentrarsi sull’introduzione sul mercato di prodotti per la gioielleria affidabili, accessibili e orientati alla produzione. È facile per i creatori di gioielli passare al digitale con la Castable Wax 40 Resin. Con un’affidabilità di fusione senza pari, la Castable Wax 40 Resin produce risultati simili alla cera da intaglio blu, il materiale tradizionalmente utilizzato nella fusione a cera persa. Questo risultato è stato ottenuto sviluppando un materiale riempito di cera al 40% in grado di supportare le condizioni di fusione tradizionali. La Castable Wax 40 Resin offre ai creatori di gioielli una maggiore versatilità e libertà di progettazione rispetto ai processi tradizionali, digitalizzando al contempo il loro flusso di lavoro per consentire una maggiore efficienza. La Castable Wax 40 Resin fornisce risultati finali straordinari in un workflow ibrido come la fusione a cera persa.

 

“I progressi in atto nella scienza dei materiali stanno fornendo al settore della stampa 3D un nuovo livello di utilità e versatilità”, ha affermato Dávid Lakatos, Chief Product Officer di Formlabs. “Quando materiali rivoluzionari vengono combinati con le strutture uniche che le stampanti 3D possono creare, i prodotti finali soddisfano meglio le esigenze e le aspettative dei consumatori. Con la nostra gamma di materiali in rapida crescita, siamo in grado di espandere continuamente l’elenco dei settori che possono trarre vantaggio dalla stampa 3D”.

 

L’ultimo materiale nel portafoglio di Formlabs, la Castable Wax 40 Resin, dimostra l’impegno dell’azienda nell’incorporare i feedback ricevuti dagli utenti nel processo di sviluppo dei materiali. Formlabs ha collaborato con GIA, la principale autorità mondiale su diamanti, pietre colorate e perle, e con Rio Grande, uno dei più grandi fornitori al mondo di materiali, strumenti e attrezzature per gioielli, per sviluppare le qualità della Castable Wax 40 Resin che la rendono ideale per gioielli per uso finale.

 

Kathy Bui, Formlabs Engineering Vertical Lead, ha aggiunto: “Le resine possono essere morbide ed elastiche, resistenti e robuste, forti e rigide e possono anche essere biocompatibili e approvate dalla FDA per essere a contatto con la pelle o le mucose. In Formlabs lavoriamo sempre per superare i confini di ciò che è possibile fare nella produzione additiva e i materiali sono fondamentali per questo. Nuovi materiali sbloccano nuove applicazioni, dai prodotti di uso quotidiano come un paio di scarpe usate in una maratona a dispositivi medici e guide chirurgiche che assistono in sala operatoria”.

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

(I-TALICOM)