Euei e Flytech Macchine Utensili siglano un accordo di partnership commerciale per l’Industria 4.0

541

MODENA – La distribuzione di macchine utensili di Flytech, che commercializza i prodotti di alta tecnologia giapponese di R.F. Celada in Emilia-Romagna, si arricchisce dell’offerta del servizio di Industrial IoT di Euei per monitorare macchine, apparati e dispositivi, che garantisce una produzione industriale completamente automatizzata e interconnessa.

L’adozione di Production Sentinel di Euei, azienda dedicata all’ingegneria del software, migliora la user experience degli operatori e dei responsabili di produzione, semplificando la comprensione dei parametri produttivi, del consumo energetico, della motivazione dei fermi macchina e dello stato di sicurezza degli impianti.

Il monitoraggio in tempo reale dei parametri di interesse può essere fatto utilizzando qualsiasi dispositivo mobile, smartphone o tablet, evitando il presidio fisico dell’impianto e delle macchine.

“L’accordo di partnership con Flytech risponde all’esigenza del settore delle macchine utensili di ottimizzazione dei loro processi di lavoro, rendendo più efficiente il ciclo produttivo e migliorandone il controllo, portando vantaggi di flessibilità e contenimento dei costi. Production Sentinel è nato per l’industria meccanica-manifatturiera e riflette le tendenze di automazione di Industria 4.0.” Queste le parole di Marco Biagioni, co-founder di Euei insieme ad Andrea Carani.

“L’incremento della produzione degli ultimi anni nel mondo e in Italia rappresenta una grande opportunità di espansione per il mercato delle macchine utensili. In Flytech siamo pronti ad accogliere questa sfida, e la partnership con Euei consentirà ai nostri clienti di aderire molto velocemente e con semplicità alle linee guida di Industria 4.0 e di valutare un’esperienza d’uso che sta diventando indispensabile rendendo la produzione ancora più efficace”. Afferma Davide Lupetti, Titolare di Flytech Macchine Utensili.

(I-TALICOM)