BCC Lease e FEI insieme per il sostegno alle PMI

308

ROMA – Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) e BCC Lease (l’azienda del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea che si occupa di leasing small-ticket) hanno siglato un nuovo accordo nell’ambito del programma COSME per il sostegno alle piccole e medie imprese sul territorio.
L’intesa, valida fino al 2022, prevede un meccanismo che agevola l’accesso a finanziamenti e a soluzioni di leasing per le PMI italiane. Il plafond, che questo nuovo accordo prevede fino a 160 milioni di euro complessivi, è sostenuto dalla garanzia fornita da COSME e dal Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (EFSI), istituito ai sensi del Piano Investimenti per l’Europa. Lo scopo dell’EFSI è quello di supportare il finanziamento e l’implementazione di investimenti produttivi nell’Unione Europea e assicurare un maggiore accesso al credito.
L’accordo, valido fino al 2022, è stato raggiunto in scia a quello dell’ultimo triennio, che ha permesso a BCC Lease di concludere più di 7.500 contratti (tra finanziamenti e leasing) per volumi pari a oltre 135 milioni di euro complessivi.

Solo in Campania sono stati realizzati 924 contratti per un controvalore pari a oltre 15 milioni di euro.

In dettaglio, COSME è il programma UE per la competitività delle PMI, attivato dal 2014 al 2020, e con un budget complessivo di 2,3 miliardi di euro. Almeno il 60% del programma è dedicato ad agevolare l’accesso alle finanze per le PMI in Europa, grazie a due strumenti in particolare. Il “COSME Loan Guarantee Facility”, che offre garanzie e contro-garanzie per le istituzioni finanziarie affinché queste possano assicurare un migliore accesso alle PMI per finanziamenti e leasing finanziari. Il programma COSME, poi, attraverso il COSME Equity Facility for Growth investe in fondi di equity che offrono capitale di rischio alle PMI per i loro progetti di crescita.

Il Direttore Generale di BCC Lease, Roberta Campanelli, ha aggiunto “BCC Lease, con questo accordo, può essere ancora più vicina alle piccole e medie imprese, allargando il bacino delle aziende che possono essere servite e assecondando i loro progetti di sviluppo, sia facilitando le Banche di Credito Cooperativo del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea nella loro mission come punto di riferimento per l’economia locale italiana, sia sviluppando l’attività con la rete di fornitori convenzionati anche in settori ad oggi non serviti”.

(I-TALICOM)