doValue, accordo di servicing con Iccrea Banca esteso a 2,4 miliardi di euro

181

ROMA –  Con riferimento al comunicato stampa diffuso il 4 agosto 2020, relativo ad un nuovo accordo di servicing con Iccrea Banca (capogruppo del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea) per la gestione, in qualità di Master e Special Servicer, di un portafoglio di non-performing loans, doValue SpA ( “doValue”, o la “Società”), annuncia che il perimetro dell’accordo, inizialmente previsto di circa 2 miliardi di euro (GBV) è stato ulteriormente esteso fino a raggiungere i 2,4 miliardi di euro.

Il mandato di servicing tra doValue e Iccrea Banca, già cliente della Società, riguarda un portafoglio di crediti caratterizzato da una prevalenza di posizioni con garanzia immobiliare, originato da circa 90 Banche di Credito Cooperativo e da altri istituti bancari e include anche la fornitura di servizi di data quality. Il portafoglio è stato cartolarizzato secondo la Legge Italiana D.L. 18/2016 (GACS), e aumenta ulteriormente la posizione di leadership di doValue in questo promettente segmento di mercato.

 

Con questo accordo, il totale dei nuovi mandati di gestione affidati a doValue nel Sud Europa sale, nel corso del 2020, a 9,7 miliardi di Euro, raggiungendo l’obiettivo pre-COVID per l’intero anno, stimato tra 9 e 11 miliardi di Euro e confermando le buone prospettive del mercato del servicing di crediti e asset real estate.

 

What do you want to do ?

New mail

(I-TALICOM)