illimity prima banca su Open-es, piattaforma per sviluppo sostenibile imprese

285

MILANO – illimity Bank S.p.A. (“illimity” o la “Banca”) sbarca su Open-es, piattaforma digitale lanciata a inizio anno da Eni, in collaborazione con Boston Consulting Group (BCG) e Google Cloud, e aperta a tutte le imprese per supportare lo sviluppo sostenibile delle filiere produttive.
Open-es, attraverso uno strumento innovativo e inclusivo, vuole creare un’alleanza di imprese, ad oggi circa 3.000 da oltre 50 settori industriali diversi, impegnate nel coinvolgere le proprie catene del valore (fornitori, clienti e stakeholder in generale) nel percorso di miglioramento delle performance di sostenibilità.

Attraverso la piattaforma, tutte le imprese, dalle PMI ai grandi player, possono misurare le proprie performance ESG, analizzare e condividere dati ed esperienze, ottenere piani di sviluppo personalizzati e individuare soluzioni da attuare per migliorare.

illimity sarà la prima realtà del settore bancario a collaborare allo sviluppo e all’evoluzione della piattaforma, offrendo nel corso del 2022 una gamma completa di servizi e prodotti bancari oltre a soluzioni che possano incentivare e supportare i piani di transizione energetica e crescita sostenibile delle imprese.

Sarà inoltre disponibile un’offerta di credito che incorpora le metriche ESG e premia, in maniera modulare, le aziende più sostenibili o quelle impegnate su target e programmi concreti di miglioramento.

Lo sviluppo sostenibile e la trasformazione industriale connessa rappresentano una grande sfida ed opportunità per l’intero ecosistema delle imprese, sempre più consapevoli di quanto sia importante investire in sostenibilità e dei vantaggi che ne derivano.

Con una veste digitale, semplice e intuitiva, Open-es offre un supporto reale, focalizzandosi sui piani di crescita per le aziende e creando sinergie e opportunità per l’intero sistema imprenditoriale.

Con un modello basato sui 4 Pilastri delle Stakeholder Capitalism Metrics, rilasciate dal World Economic Forum, Open-es accompagna le imprese in un percorso di consapevolezza e miglioramento, anche attraverso la collaborazione e la condivisione di dati e best practice.

Destinata anche a chi vuole collaborare alla realizzazione di una filiera sostenibile, Open-es promuove processi aperti e inclusivi, consentendo alle aziende di collaborare con la propria supply chain, accedere a statistiche e report di dettaglio e migliorare quindi i processi di Procurement Sostenibile.

Una soluzione che illimity intende sostenere e promuovere verso le proprie aziende clienti e, in prospettiva, a quelle di B-ILTY, la banca digitale dedicata alle piccole e medie imprese, che verrà lanciata dal Gruppo illimity a inizio 2022.

 

Carlo Panella, Head of Direct Banking di illimity, ha commentato: “La riduzione dell’impatto ambientale oggi deve essere un obiettivo di tutti e a maggior ragione le aziende che decidono di intraprendere o rafforzare questa complessa transizione devono essere supportate il più possibile. Si tratta infatti di un obiettivo che non riguarda solo l’impresa ma la comunità nel suo insieme e quindi la cooperazione e il dialogo tra diverse realtà può offrire un contributo decisivo al suo raggiungimento. In linea con l’approccio di illimity quale banca open e votata alla sostenibilità, ci impegneremo per dare il nostro contributo a questa importante iniziativa promossa da Eni e continueremo ad affiancare le imprese nel loro percorso di sviluppo sostenibile”.

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments