Oltre 16 milioni di italiani acquistano online prodotti farmaceutici

286

MILANO – Sono oltre 16 milioni gli italiani che acquistano online prodotti farmaceutici e della salute. Si stima che il mercato dei prodotti di questo settore acquistati online valga 794 milioni di euro. A guidare le vendite sono le farmacie online (per il 49% degli acquisti), seguite dai negozi online generalisti (40%).
L’e-commerce dei prodotti health & pharma è solo uno dei trend più interessanti che stanno guidando il ridisegno dell’intero ecosistema della salute grazie alle nuove prospettive create dal contesto digitale, come la remotizzazione dell’iter diagnostico e terapeutico, l’adozione dell’intelligenza artificiale nei processi di ricerca, le nuove abitudini legate alla ricerca online di informazioni sulla salute o l’utilizzo di app a favore dei corretti stili di vita.
La rilevanza di questi trend è stata confermata dalle ricerche condotte dagli esperti del settore sanitario e farmaceutico che si sono riuniti in un gruppo multidisciplinare avviato da Netcomm da due anni, le cui riflessioni ed evidenze sono state raccolte nel libro bianco “Digital Health & Pharma e il nuovo Patient Journey”, presentato oggi in occasione della seconda edizione di Focus Digital Health, il convegno di riferimento promosso da Netcomm e AboutPharma dedicato alla trasformazione digitale nella sanità.
“L’evoluzione digitale della sanità è una grande opportunità per efficientare i costi di sistema, migliorare le prestazioni e la qualità della salute, sia a livello individuale del singolo cittadino, sia a livello sociale. Secondo la visione di un panel di esperti di Netcomm, sarà il cambiamento dei comportamenti dei pazienti-consumatori stimolato dal digitale il primo driver che spingerà a ridisegnare il settore e le filiere della sanità, seguito dalle potenzialità offerte dalle nuove tecnologie”, commenta Roberto Liscia, Presidente di Netcomm. “L’e-commerce dei prodotti health & pharma cresce in modo rilevante e mostra una dinamicità maggiore rispetto ad altri comparti, in parte motivata dallo stato di sviluppo ancora iniziale di questo mercato, e in parte dal ruolo che il canale delle farmacie online ha iniziato a giocare, e che soprattutto potrà giocare in futuro per lo sviluppo dell’e-commerce health & pharma.”
“Seguiamo con grande attenzione l’evoluzione della digital health ormai da molti anni”, aggiunge Giulio Zuanetti, Chairman di HPS – AboutPharma. “Il tema del patient journey e di come gli strumenti di Digital Health possano rendere efficace e sostenibile l’offerta sanitaria si conferma centrale anche dall’osservatorio privilegiato dei nostri Digital Awards e siamo sicuri che il formato del Focus Digital Health di quest’anno, con le sessioni plenarie e i workshop di approfondimento, consentirà di “mettere a fuoco” i driver in grado di generare valore aggiunto: dalla prevenzione all’erogazione dell’assistenza.”

(I-TALICOM)