Il gruppo Nice tra i protagonisti del progetto pilota Casa21

288

MILANO – Nice, multinazionale italiana leader internazionale nei settori dell’Home Automation, Home Security e Smart Home, prende parte a Casa21, l’eccezionale progetto pilota di riqualificazione architettonica che sorge nella cornice della Val D’Orcia, a Pienza in Toscana. Obiettivo del progetto è quello di rivoluzionare il patrimonio edilizio esistente in Italia attraverso opere di riqualificazione che rispettino fedelmente l’architettura originale e allo stesso tempo inseriscano impercettibilmente tecnologie avanzate, per rendere le strutture bioecologiche, ecosostenibili e a risparmio energetico. La struttura lignea con rivestimento in pietra naturale, che ripropone l’aspetto originale del casolare, affiancata ad un cuore altamente tecnologico, fanno così di Casa21 non solo un esempio ben riuscito di riqualificazione, ma anche il primo indiscusso intervento di housing sostenibile frutto della straordinaria sinergia di eccellenze abitative. Tra queste si distingue l’intervento di Nice che, forte dell’expertise in materia di automazione per cancelli e porte da garage, contribuisce a questo prototipo innovativo con la gestione del controllo degli accessi, in particolare il cancello a battente al limitare della proprietà e quello scorrevole del garage interrato. L’attività è stata perfezionata dal distributore specializzato di Nice, Toscana Service, e dall’installatore autorizzato Papini di Torrita di Siena, partner ufficiali di Nice nella regione Toscana. Numerose altre aziende hanno collaborato in partnership a questo progetto, offrendo le loro applicazioni per la realizzazione di questo nuovo modello da seguire per i piani di recupero, valorizzazione e messa in sicurezza del patrimonio immobiliare in Italia.

(I-TALICOM)