Ivanti è sponsor del CIOsumm.IT 2021

187

MILANO Ivanti, la piattaforma di automazione che rileva, gestisce, protegge e supporta gli asset IT dal cloud all’edge, parteciperà in qualità di Platinum Sponsor al CIOsumm.IT , l’evento ideato da Aused, l’Associazione di Utenti dei Sistemi e delle Tecnologie dell’Informazione che raccoglie i CIO di circa 200 aziende italiane, di cui Ivanti è socio sostenitore. In programma dal 30 settembre al 2 ottobre all’Hotel Parchi del Garda di Lazise, in provincia di Verona, l’appuntamento è dedicato alla trasformazione digitale come leva di crescita delle persone, del mercato e dell’ambiente.

 

Giunto alla quarta edizione, il CIOsumm.IT si svolge in concomitanza con la fase finale dei Digital360Awards, iniziativa del Gruppo Digital360 che premia i migliori progetti di innovazione in Italia. Quest’anno il titolo dell’evento è “Il nuovo volto del digitale” e prevede una platea di 140 CIO, manager e professionisti dell’ICT.

 

Ivanti parteciperà al summit con uno speech che sarà focalizzato sugli strumenti di HyperAutomation che consentono di ridurre sensibilmente il carico di lavoro dell’help desk. Nell’intervento di Ivanti si parlerà di come il passaggio da attività manuali a processi completamente automatizzati potrà liberare il personale IT da attività ricorsive, dando la possibilità ai CIO di valorizzare al meglio il capitale umano già a disposizione e, allo stesso tempo, velocizzare la risoluzione dei problemi, impattando positivamente efficienza e produttività di tutti gli utenti. “Siamo entusiasti di partecipare a un evento unico nel panorama dell’IT italiano, pensato, organizzato e alimentato dai CIO”, sottolinea Marco Cellamare, Regional Sales Director Mediterranean di Ivanti. “La tecnologia può dare un contributo importante nell’orientare i piani delle imprese. Crediamo che il confronto con chi si occupa quotidianamente di sostenibilità, diversità e inclusione sia il modo migliore per diffondere una cultura attenta a queste tematiche”.

 

Il programma vanta keynotes di profilo e vedrà alternarsi sul palco relatori di spicco, tra cui Vittorio Colao, Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, Mauro Minenna, Capo Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Giovanni Bruno, Presidente di Fondazione Banco Alimentare Onlus. Saranno approfonditi i temi della transizione digitale, del tecno-stress, dell’economia circolare e dello sviluppo di una leadership individuale e collettiva.

 

Le sessioni di approfondimento saranno affiancate dalla valutazione dei progetti d’innovazione digitale. Le occasioni d’incontro e networking per la community dei CIO si alterneranno a occasioni di riflessione, con la testimonianza dell’atleta paralimpico Emanuele Lambertini, e di divertimento, con il comico Raoul Cremona.

(I-TALICOM)