La crescita di ManoMano tra innovazione e rivoluzione: l’e-commerce europeo festeggia i suoi primi 4 anni in Italia

677

MILANO – ManoMano.it, l’e-commerce specialista del fai da te e giardinaggio in Europa, spegne 4 candeline in Italia e festeggia il raggiungimento di 1 milione di prodotti in catalogo. Un’offerta sempre più vasta che si arricchisce con una nuova categoria di prodotti dedicata all’arredamento casa, per una proposta pronta a soddisfare le esigenze di tutta la famiglia.

Nato in Francia nel 2013 per mano di Philippe de Chanville e Christian Raisson, ManoMano ha l’obiettivo di rivoluzionare e reinventare usi e abitudini degli appassionati, dei professionisti e dei sellers del mondo DIY, liberandoli dai vincoli e dai limiti di questo mercato grazie a una piattaforma comunitaria e a una serie di servizi innovativi. Attiva in 6 mercati a livello euopeo (Francia, Italia, Spagna, Germania, Inghilterra e Belgio), la piattaforma di e-commerce conta oggi più di 370 dipendenti, un fatturato globale di 424 milioni di euro ed un obiettivo dichiarato di 1 miliardo di business volume nel 2020. Un catalogo di oltre 3 milioni di prodotti, una media record di 20 milioni di visitatori totali mensili, più di 2,5 milioni di clienti attivi e oltre 2000 sellers fanno di ManoMano una delle scale up più interessanti e potenziali del mercato europeo (110 i milioni di euro raccolti nell’ultimo round di finanziamento con gli investitori) ed un autentico leader di settore.
“Settore che definirei sempre più home improvement, perché é la casa (interno e giardino) il terreno di gioco ideale dei nostri consumatori, che siano veri e propri appassionati di fai da te e giardinaggio, inesperti bricoleurs nel tempo libero o più semplicemente alla ricerca di una nuova lampada per arredare il salotto di casa” sottolinea Francesco Caravello, Senior Vice President Southern Europe di ManoMano. “Il fatturato italiano vale circa il 10% di quello globale: abbiamo chiuso il 2018 con 38 milioni di euro che prevediamo di raddoppiare entro la fine del 2019, grazie ad un catalogo di circa 1 milione di prodotti.”

L’Italia e il futuro: il cliente al centro dell’esperienza ManoMano
“L’Italia ha potenzialità enormi: basti pensare che nel 2015 i sellers italiani erano solo 34 ed oggi sono più di 500. Gli offriamo tutta la nostra esperienza tecnologica di vendita online, i nostri strumenti di marketing e comunicazione e soprattutto un bacino di clienti sempre più europeo: oggi solamente il 5% dei nostri sellers italiani vendono al di fuori dei propri confini nazionali, le potenzialità di sviluppo future sono altissime” conferma Francesco Caravello. “Investiamo la maggior parte del nostro budget R&D nell’innovazione: l’esperienza d’acquisto sulla nostra piattaforma é fino a 10 volte migliore di quella in punto vendita. Più scelta, più precisione e più consigli per i nostri clienti: mi piace citare l’esempio dei Manodvisors, veri e propri esperti di fai da te e giardinaggio a disposizione del cliente via chat e telefono nella delicata fase pre-vendita. Grazie a questo servizio, i clienti possono chiedere consigli e caratteristiche tecniche agli esperti del settore, che sono in grado di garantire all’utente un’esperienza d’acquisto personalizzata e un’assistenza a 360°.
L

(I-TALICOM)