Logitech rafforza la divisione for business con Davide Bevilacqua Head of Enterprise Business Italy

304

MILANO – Logitech, azienda leader nell’offerta di soluzioni di video-collaborazione di alta qualità e semplicità di utilizzo e adozione, annuncia la nomina di Davide Bevilacqua in qualità di Head of Enterprise Business per la divisione italiana di Logitech for Business.

La nomina di Bevilacqua risponde alla necessità di Logitech di dare una guida e una struttura alla giovane divisione che, a tre anni dalla sua costituzione, è continuata a crescere e a espandersi in modo esponenziale. L’obiettivo, oltre quello di rafforzare sempre più i rapporti e il supporto a partner e reseller, è presidiare sempre al meglio il mercato business, che sta attraversando una fase di grande sviluppo, vista anche l’evoluzione del mondo del lavoro, dovuta all’emergenza sanitaria che ancora oggi stiamo affrontando, e la conseguente necessità di garantire la continuità delle attività prevedendo riunioni a distanza efficaci e di grande qualità come quelle in presenza.

Bevilacqua ha vissuto un percorso di crescita all’interno dell’Azienda ricoprendo cariche di sempre maggiore responsabilità anno dopo anno: entrato in Logitech nel 2009, ha lavorato come Senior Account Manager Retail and B2B e Senior Account Manager High Touch Video Collaboration fino ad arrivare alla nuova carica che è stata una scelta spontanea da parte dell’Azienda visto il know how e la grande esperienza del settore.

“Guidare lo sviluppo di Logitech for Business nel mercato italiano è una grande responsabilità e motivo di orgoglio” afferma Davide Bevilacqua, Head of Enterprise Business Italy. “L’azienda sta vivendo un momento di forte rinnovamento: siamo già leader di mercato e stiamo investendo significativamente sull’innovazione di prodotto, così come nel rapporto con partner ed “end customer” per offrire un livello di servizio sempre più elevato ai nostri clienti. Ma ciò su cui abbiamo sempre puntato, e dove continueremo a focalizzarci con ancora maggiore impegno, sono le persone, vero motore di questa azienda”.

(I-TALICOM)