FIRENZE – Salvatore Ferragamo – uno dei principali operatori mondiali del settore del lusso – annuncia l’apertura di un nuovo monomarca all’interno dell’avveniristico Beijing Daxing International Airport, il nuovo aeroporto di Pechino, nel quale è previsto per il 2020 un transito di 45 milioni di passeggeri e di 72 milioni nel 2025.

Lo store si estende su una superficie di circa 100 metri quadrati e offre le collezioni Uomo e Donna di borse, scarpe, piccola pelletteria e accessori della maison italiana.

Grazie alla combinazione di materiali tradizionali e contemporanei, il negozio – allocato al secondo livello nell’area B del grande aeroporto a forma di stella marina – si caratterizza per l’atmosfera confortevole e accogliente.

Salvatore Ferragamo S.p.A. Salvatore Ferragamo S.p.A. è la capogruppo del Gruppo Salvatore Ferragamo, uno dei principali player del settore del lusso le cui origini possono farsi risalire al 1927. Il Gruppo è attivo nella creazione, produzione e vendita di calzature, pelletteria, abbigliamento, prodotti in seta e altri accessori, nonché profumi per uomo e donna. La gamma dei prodotti si completa, inoltre, con occhiali e orologi, realizzati su licenza da terzi. Attenzione all’unicità e all’esclusività, realizzate coniugando stile, creatività e innovazione con la qualità e l’artigianalità tipiche del Made in Italy, sono le caratteristiche che contraddistinguono da sempre i prodotti del Gruppo. Con circa 4.000 dipendenti e una rete di 661 punti vendita mono-marca al 30 giugno 2019, il Gruppo Ferragamo è presente in Italia e nel mondo attraverso società che consentono di presidiare il mercato europeo, americano e asiatico.

(I-TALICOM)