TEATEK acquisisce il 49% di IDEA: nasce il primo gruppo nel telecontrollo ed automazione del ciclo idrico integrato

236

NAPOLI – Nasce in Italia il maggior operatore nel settore del telecontrollo ed automazione del ciclo idrico. TEATEK, realtà con base in Campania e presente con proprie aziende in 3 continenti con oltre 1000 addetti – attiva nei settori automazione, macchine industriali, trattamento acque ed energia rinnovabile – ha acquisito il 49% di IDEA, leader italiana nel settore del telecontrollo e dello smart metering.

“L’efficientamento nella gestione delle reti idriche – dichiara Felice Granisso, ceo di TEATEK – rappresenta una sfida importantissima per il Paese, dove esistono dei gap territoriali molto forti che vanno colmati per ridurre sprechi, valorizzare i comparti produttivi più bisognosi di acqua (agricoltura in primis), garantire approvvigionamento idrico a tutti i cittadini. La sfida per l’acqua si vince con nuovi investimenti e con l’innovazione che consente di avere un controllo puntuale sulle reti”.

IDEA, società con base a Milano, rafforza la sua posizione sul mercato italiano grazie alla nuova collaborazione strategica con il gruppo TEATEK che, in linea con gli obiettivi di sviluppo aziendali, potenzia la presenza nel mercato delle acque e delle energie rinnovabili con un partner altamente tecnologico e fortemente radicato nel settore del ciclo idrico integrato.

“Inizia per IDEA una nuova fase associativa   – dichiara il Presidente Pasquale Talento -con un partner che, grazie al know-how in ambito elettrico ed installativo, completa la nostra offerta nel ciclo idrico. Le sinergie operative tra le due realtà permetteranno di rispondere con maggiore efficacia alle nuove sfide poste dal mercato, sempre alla ricerca di soluzioni innovative per l’ottimizzazione delle risorse”.

La nuova compagine è quindi pronta per fornire agli end user ed ai main contractor i suoi servizi per soddisfare tutte le necessità del settore: dalla installazione elettrica ai sistemi di supervisione, dallo smart metering all’intelligenza artificiale in attesa di ulteriori novità tecnologiche, che rappresentano gli obiettivi futuri pianificati sulla road map del gruppo.

(I-TALICOM)