WINDTRE: modello di smart working «Best Partice» per Top Employers Institute

170

ROMA – WINDTRE, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, è stata selezionata da Top Employers Institute, ente certificatore globale delle eccellenze in ambito Risorse Umane, per aver implementato un innovativo modello di smart working, riconosciuto tra le migliori pratiche HR in Italia nell’ambito del ‘Top Employers Italia eBook 2021’.

Nato da un processo di ascolto e co-creazione e proiettato verso l’orizzonte del ‘new way of working’, il modello di lavoro agile di WINDTRE è stato considerato ‘distintivo’ da Top Employers Institute per la sua flessibilità e per l’importanza data alla cultura della responsabilità, oltre che alla centralità delle persone e del loro benessere. È stata apprezzata, inoltre, la costituzione della ‘We-etiquette’, carta dei buoni comportamenti per collaborare in modo efficace e salvaguardare, al contempo, l’equilibrio tra vita privata e lavorativa.

“Siamo orgogliosi di questo importante riconoscimento, che conferma il carattere fortemente innovativo dello smart working di WINDTRE”, commenta Rossella Gangi, Direttrice Human Resources di WINDTRE. “Grazie al coinvolgimento di tutti gli stakeholder, a partire dalle nostre persone, abbiamo realizzato un modello coerente con i valori aziendali di coraggio, responsabilità, fiducia e inclusione, con l’obiettivo di coniugare la flessibilità propria del lavoro agile con la valorizzazione del capitale relazionale, vero bene da proteggere in questa fase. Insomma, un progetto strutturale che guarda al futuro post-emergenziale, proiettato verso la ‘nuova normalità’ del lavoro ibrido”.

(I-TALICOM)