Shenzhen, Cina — ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), un importante fornitore internazionale di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori dell’Internet mobile, ha pubblicato il bilancio infrannuale del 2019 e diffuso la previsione del  risultato d’esercizio preliminare per i nove mesi terminati il 30 settembre 2019.
Secondo la relazione, per il semestre chiuso al 30 giugno 2019, ZTE ha registrato ricavi operativi di 44,61 miliardi di RMB, con un incremento del 13,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e l’utile netto attribuibile ai detentori di azioni ordinarie della società quotata ammonta a 1,47 miliardi di RMB, con un incremento del 118,8%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il dividendo per azione è stato di 0,35 RMB. Si stima che l’utile netto attribuibile ai possessori di azioni ordinarie della società quotata passerà da 3,8 miliardi di RMB a 4,6 miliardi di RMB per i nove mesi chiusi al 30 settembre 2019.
I costi di ricerca e sviluppo per il semestre chiuso al 30 giugno 2019 sono ammontati a 6,47 miliardi di RMB, pari al 14,5% dei ricavi operativi, con un incremento percentuale di 1,7 punti percentuali, rispetto al 12,8% dello stesso periodo dello scorso anno.
Impegnata a costruire la sua chiave competitiva nell’innovazione indipendente nell’era 5G, ZTE si è concentrata su sistemi operativi di base, distribuited database, core chipset e altri settori. I chipset di nuova generazione del sistema wireless 5G e di rete di transport switching sono entrati nella fase di introduzione del prodotto. L’azienda ha completato la progettazione e la produzione di massa dei chipset da 7 nm e ha avviato la ricerca e lo sviluppo dei chipset da 5 nm. Nel frattempo, ZTE collaborerà a stretto contatto con i partner nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie per accelerare il progresso dei chipset nei campi delle principali tecniche di processo, packaging avanzato, IP di base, applicazioni di nuovi materiali, ecc.
Il sistema operativo auto-sviluppato dell’azienda è stato applicato in vari settori chiave, tra cui telecomunicazioni, ferrovie ad alta velocità, elettricità, industria e automotive.
Per quanto riguarda il distribuited database di classe finanziaria di ZTE, GoldenDB, ha più di 100 domande di brevetto. È l’unico prodotto che ha superato la certificazione della China Academy of Information and Communications Technology, ottenendo pieno punteggio in tutti i 50 test.
Nel campo dei nuovi talenti innovativi, ZTE ha rafforzato l’introduzione di fascia alta e migliorato il meccanismo di formazione. Nella seconda metà del 2019, ZTE ha collaborato con le università di tutta la Cina per reclutare oltre 5000 nuovi talenti innovativi nel 5G, migliorando ulteriormente l’avanguardia dell’azienda. Entro il 30 giugno 2019, ZTE ha richiesto più di 74.000 brevetti con oltre 36.000 brevetti globali concessi e oltre 3.700 brevetti 5G. ZTE è uno dei principali partecipanti e contribuisce alla ricerca tecnologica globale 5G e allo sviluppo di standard. Al 15 giugno, ZTE ha dichiarato 1.424 famiglie di Standard Essential Patents per il 5G (SEP) a ETSI, classificandosi al terzo posto nel mondo, sulla base delle statistiche di IPlytics.
Nel campo della sicurezza informatica, ZTE si impegna a fornire ai clienti una garanzia di sicurezza end-to-end per prodotti e servizi. Tre laboratori di cybersecurity sono stati istituiti a Nanchino, Roma e Bruxelles per fornire ai clienti e alle autorità di regolamentari una verifica trasparente della sicurezza.
Aderendo alla strategia operativa proattiva e costante, ZTE ha ampliato nuove opportunità di crescita in un periodo cruciale di sviluppo di 5G e ha partecipato attivamente alla costruzione della rete di operatori e all’evoluzione tecnologica. Grazie ad una tecnologia a lungo termine e alla competitività del prodotto di base, ZTE ha colto l’opportunità per la rivoluzione tecnologica 5G per raggiungere una crescita di qualità. Nella prima metà dell’anno, l’azienda ha firmato 25 contratti commerciali 5G in tutto il mondo, che coprono Cina, Europa, Asia-Pacifico, Medio Oriente e altri importanti mercati 5G. Inoltre, ZTE ha collaborato con più di 60 operatori in tutto il mondo ed è stata pienamente coinvolta nello sviluppo della rete 5G su larga scala in Cina.
Nell’ultimo periodo, ZTE si è costantemente concentrata sul canale principale degli operatori, rafforzando ulteriormente la sua competitività nel settore 5G wireless, core network, transport, chipset e altre tecnologie. Nel campo dei prodotti wireless, i prodotti e le soluzioni commerciali end-to-end 5G di ZTE, così come l’intera serie di prodotti NR hanno raggiunto una copertura all-band in tutti gli scenari. Inoltre, ZTE ha cinque anni di esperienza di pratica commerciale in Massive MIMO, una delle tecnologie chiave 5G. Le stazioni base dual-mode 5G NSA&SA di ZTE supportano pienamente la selezione flessibile e l’evoluzione graduale dell’architettura di rete degli operatori. Inoltre, il Common Core realizza l’accesso completo 2/3/3/4/4/5G/fixed e la piena integrazione, supportando sia SA che NSA, con un risparmio del 40% dell’investimento per gli operatori. La soluzione all’ingrosso del 5G slicing di ZTE ha vinto il Leading Contribution to Network Slicing Award al 5G World Summit di Londra. Inoltre, il motore AI Engine sviluppato dall’azienda è in grado di supportare l’intelligenza 5G in tutti gli scenari. Con oltre 160 reti commerciali LTE/EPC in tutto il mondo, le spedizioni cumulative delle stazioni base 4G di ZTE rappresentano quasi il 20% del mercato globale. Inoltre, ZTE ha più di 450 casi commerciali NFV e casi PoC in tutto il mondo, e ZTE si colloca tra i Tier-1 Camp in termini di competitività tecnica completa NB-IoT.
Nelle Wireline Networks, i prodotti 5G di ZTE per il trasporto end-to-end hanno completato più di 30 prove commerciali e test di rete esistenti. Il chipset tre in uno di ZTE ha raggiunto la più bassa latenza del settore. Inoltre, il chipset oltre 100G OTN di ZTE è leader in termini di prestazioni di rete, mentre il suo 200G OTN è stato commercializzato su larga scala e il suo 400G OTN a singola portaerei ha stabilito un nuovo record della distanza di trasmissione più lontana. In qualità di piattaforma di accesso ottico di punta della ZTE, TITAN registra il primo posto nel settore in termini di capacità e integrazione. È dotato in modo innovativo di un MEC integrato per integrare la edge cloud con la rete di accesso, aiutando la filiale Zhejiang di China Mobile a risparmiare fino al 60% di larghezza di banda a monte, migliorando così l’esperienza visiva degli utenti. La capacità totale del grande sistema video di ZTE ha superato i 100 milioni di linee, mentre la soluzione 5G live TV di ZTE viene applicata in molti dei principali eventi sportivi in Cina.
Nel campo del business consumer, ZTE ha collaborato con più di 20 operatori in tutto il mondo nel settore dei terminali 5G e ha sviluppato linee di prodotti per terminali 5G serializzati e diversificati. Nella prima metà del 2019, ZTE Axon 10 Pro 5G è stato lanciato in diversi paesi. Viene venduto in Cina, Finlandia ed Emirati Arabi Uniti come primo samrtphone 5G commerciale in Cina, Nord Europa e Medio Oriente. Inoltre, ZTE 5G Indoor Router MC801 ha ottenuto la licenza di accesso alla rete dal Ministero dell’Industria e dell’Information Technology e questo prodotto è stato messo in uso commerciale nel mercato cinese nel mese di agosto.
Nella prima metà del 2019, ZTE ha formato oltre 30 soluzioni serializzate 5G e ha realizzato più di 50 progetti dimostrativi in quasi 20 settori industriali, tra cui Internet industriale, big video, Internet dei veicoli, media, energia, sicurezza pubblica, sanità, istruzione, protezione ambientale e trasporti. In collaborazione strategica con più di 300 clienti del settore, ZTE ha implementato insieme a loro applicazioni di servizio e ha collaborato con oltre 200 fornitori di prodotti leader del settore per lanciare soluzioni basate su 5G orientate a diversi settori industriali.
In futuro, ZTE integrerà ulteriormente le risorse interne ed esterne, concentrandosi sui mercati e prodotti tradizionali per migliorare continuamente la soddisfazione dei clienti e le quote di mercato. ZTE raccoglierà anche talenti di prima classe, rafforzerà la conformità e il controllo interno per migliorare costantemente la governance interna dell’azienda. Inoltre, aderirà all’innovazione nelle tecnologie di base e si concentrerà sulle implementazioni end-to-end 5G, in modo da mantenere lo sviluppo sostenibile della forza innovativa e raggiungere una crescita di qualità al culmine degli investimenti e delle costruzioni 5G.

(I-TALICOM)