Dall’inviato a NAPOLI – Attimi di grande tensione questa nel corso del convegno organizzato dalla Cgil Campania questa mattina a Napoli, sullo sviluppo della regione come priorità per il Paese, alla presenza del leader del sindacato, Maurizio Landini. L’intervento del segretario campano Nicola Ricci è stato infatti più volte interrotto dalle urla di alcuni dei 146 lavoratori della sede napoletana di via Brin di Almaviva e i 23 di Covisian, aziende di call center che poche ore fa hanno avviato per loro una procedura di licenziamento per fine commessa. Urla e grida dei lavoratori esasperati, una delle quali è stata anche volta da un leggero malore. Sono gli esclusi da Comdata che si è aggiudicata la nuova commessa Inps e che ha assorbito solo parte dei lavoratori delle due aziende concorrenti, come da clausole sociali ed accordo nazionale.

Il video di quanto accaduto nel canale Youtube di italicom.net: https://youtu.be/zBIjhX4WO4o

(I-TALICOM)