Trasformare l’IT per far evolvere la performance aziendale

243

MILANO –  I CIO sono gli autori del cambiamento. Il ruolo che ricoprono permette loro di decidere cosa integrare nella propria realtà aziendale, di determinare come l’azienda e i dipendenti debbano e possano svolgere la propria attività lavorativa ogni giorno. Il tutto, con l’obiettivo di consentire un miglioramento globale, al di là della sola produttività e dell’efficienza operativa.

La giornata lavorativa, cambiata ed evoluta radicalmente nell’ultimo anno, è a tutti gli effetti una performance che, grazie a tecnologie all’avanguardia in ambito collaboration, security e molto alto, riceve nuova propulsione e si avvia verso il prossimo passo dell’evoluzione digitale.

Il prossimo 25 marzo 2021 Cisco, leader mondiale nei settori del networking e dell’IT ed Ergon, system integrator che realizza architetture IT per rispondere al meglio alle necessità di business delle aziende, illustreranno come, grazie alle più avanzate tecnologie di cui disponiamo oggi, è possibile trasformare l’attività operativa di un’azienda.
Qualità, valore, meraviglia e sicurezza in ogni ambito aziendale. È questo che ci si aspetta dalla tecnologia in azienda, oltre alla semplice efficienza operativa.

Grazie alla partecipazione di Agostino Santoni, Vice President EMEA, Rosanna Dileo, Collaboration Expert e Andrea Negroni, Country Leader Cybersecurity, Cisco presenterà tutte le possibilità e le innovazioni tecnologiche, a livello collaborativo e security, che possono consentire a CIO, CISO e IT manager di evolvere la performance della propria azienda.

“Un’emergenza, come quella che abbiamo affrontato e che continuiamo a vivere coglie impreparato solo chi non ha adeguato la propria infrastruttura, i propri metodi di lavoro, la propria operatività da un punto di vista tecnologico, oppure chi non ha effettuato investimenti sulla propria crescita e sulla propria evoluzione”, dichiara Stefano Zingoni, Marketing Manager di Ergon. “Le crisi possono avere anche un risvolto positivo, in quanto possono contribuire a innescare la creatività, permettendo così di scoprire le molte possibilità che offre oggi la tecnologia”.

(I-TALICOM)