Bending Spoons promuove lo studio di Ingegneria Informatica tra le ragazze insieme al Politecnico di Milano

334

MILANO – Prende il via oggi l’iniziativa promossa da Bending Spoons e denominata “Bending Spoons Scholarship for Women in Computer Science”: in palio ci sono dieci borse di studio per  promuovere tra le ragazze lo studio di Ingegneria Informatica, una delle facoltà con il maggiore gap di genere, in Italia e nel mondo.

Le borse di studio, dell’importo annuale di € 7.500,00 lordi ciascuna, sono destinate alle studentesse e alle diplomate di scuola secondaria di secondo grado che intendano immatricolarsi al corso di laurea in Ingegneria Informatica del Politecnico di Milano per l’anno accademico 2022/2023.
Le borse di studio sono rinnovabili per lo stesso importo per i due anni accademici successivi nel caso siano soddisfatti alcuni requisiti.

Le candidature si aprono oggi, 19 ottobre 2021, e si chiuderanno alle ore 24.00 del 15 gennaio 2022.

Possono fare domanda le studentesse maggiorenni con ISEE/ISEEU 2022 non superiore a €50.000 che entro la scadenza del bando siano in possesso, o in via di conseguimento, del diploma di scuola secondaria di secondo grado, o di diploma di un istituto estero di pari livello, valido ai fini dell’immatricolazione al Politecnico di Milano. Se già in possesso di diploma, esso deve essere stato conseguito non prima del 1° gennaio 2018.

L’assegnazione definitiva delle dieci borse di studio avverrà a seguito della verifica del rispetto di tali requisiti e dell’ immatricolazione all’a.a. 2022/2023 al corso di laurea in Ingegneria Informatica del Politecnico di Milano entro le scadenze previste dal calendario dell’anno accademico 2022/2023.

Le candidate sono tenute a presentare domanda individuale di partecipazione al sito internet: https://scholarship.bendingspoons.com

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments