Nomina di Paola Severino alla Presidenza della Scuola Nazionale dell’Amministrazione

186

ROMA – Il Presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi, su proposta del Ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, ha nominato la professoressa Paola Severino Presidente della Scuola Nazionale dell’amministrazione (SNA). L’incarico avrà la durata di 4 anni e sarà svolto a titolo gratuito. La professoressa Severino, Vice Presidente della Luiss Guido Carli, è Presidente del Comitato scientifico del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza istituito presso il Ministero dell’Università e delle Ricerca e Co-presidente del comitato Scientifico e Rappresentante dei cittadini italiani per la Conferenza sul futuro d’Europa. Già ministro della Giustizia è stata rappresentante speciale della Presidenza Osce per la lotta alla corruzione. Fa parte del Consiglio dell’Ordine “Al merito della Repubblica italiana” ed è stata insignita nel 2016 dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce. Tra gli incarichi e i riconoscimenti internazionali ricevuti: è stata nominata dal Presidente della Repubblica Francese Emmanuel Macron Chevalier de la Légion d’Honneur e insignita della medaglia d’oro Shahamir Shahamiryan della Repubblica di Armenia.

(I-TALICOM)