Saint-Gobain: Al via il concorso internazionale per studenti architettura e ingegneria

162

MILANO – Sono aperte le iscrizioni al ‘MULTI COMFORT STUDENT CONTEST’, il concorso rivolto agli studenti di Architettura e Ingegneria Edile delle Università italiane organizzato da Saint-Gobain, leader mondiale dell’edilizia sostenibile, e basato sui principi del programma Multi Comfort: efficienza energetica, sostenibilità, comfort e benessere.

 

Il concorso si compone di una fase nazionale e di una fase internazionale, alla quale prendono parte i team vincitori della prima.

Le iscrizioni alla fase nazionale si chiuderanno il 13 novembre 2020; il termine di scadenza per l’invio dei progetti partecipanti è il 9 dicembre 2020; la premiazione avverrà, online, il 14 dicembre 2020.

L’evento finale, che decreterà i vincitori assoluti, si terrà a Parigi dal 9 al 12 giugno 2021.

L’edizione attuale avrebbe dovuto tenersi all’inizio 2020 per concludersi a giugno (sempre a Parigi), ma è stata procrastinata a causa dell’emergenza sanitaria.

 

Nato nel 2004, il contest si svolge ogni anno in un Paese diverso.

All’ultima edizione, svoltasi proprio in Italia (nel 2019), hanno partecipato 2.200 studenti provenienti da 199 Università di 35 Paesi.

 

Task del concorso è la riqualificazione di un’area del quartiere Saint-Denis, nella periferia a nord della città, che deve essere trasformata in una zona attrattiva, con uno o più complessi residenziali, scolastici e ricreativi. Il tutto in un’ottica di sostenibilità, nel rispetto delle caratteristiche originarie del luogo e in considerazione delle esigenze dei suoi abitanti. I progetti finalisti verranno poi donati alla Municipalità, che potrà utilizzarli per l’effettiva realizzazione dei lavori previsti.

 

“Il concorso ha l’obiettivo di diffondere la cultura Multi Comfort di Saint-Gobain, ovvero del costruire sostenibile ed in modo energeticamente efficiente, con un focus particolare sul comfort e sul benessere dei futuri occupanti. Sono certo che anche quest’anno gli studenti delle Università italiane si distingueranno per l’alto livello dei progetti presentati. Resto sempre piacevolmente sorpreso dal loro spirito innovativo nell’utilizzare le nostre soluzioni e da come riescano a tradurre concretamente la nostra ragion d’essere, ossia creare spazi di eccellenza che migliorano la qualità della vita quotidiana”, ha commentato Gaetano Terrasini, CEO del Gruppo Saint-Gobain in Italia.

 

Il team che si classificherà primo alla fase nazionale, oltre a partecipare alla fase finale e sfidare gli studenti di ogni parte del mondo, si aggiudicherà un premio di € 2.500, mentre per il secondo e il terzo classificato il premio sarà rispettivamente € 1.500 e € 1.000.

I vincitori del contest internazionale si aggiudicheranno, oltre ad una somma in denaro simbolica (€ 1.500, € 1.000 e € 750), uno stage presso un prestigioso studio di architettura.

What do you want to do ?

New mail

(I-TALICOM)