Airbus Helicopters rafforza le sue capacità MRO con l’acquisizione di ZF Luftfahrttechnik

170

DONAUWÖRT – Airbus Helicopters e ZF Friedrichshafen AG hanno firmato un accordo relativo all’acquisizionHe di ZF Luftfahrttechnik GmbH da parte di Airbus Helicopters come parte della sua strategia per rafforzare le sue capacità di manutenzione, riparazione e revisione (Maintenance, Repair and Overhaul – MRO). Questo passo è anche un contributo al miglioramento e al mantenimento della disponibilità della flotta dei programmi coperti dal portafoglio prodotti di ZF Luftfahrttechnik. ZF Luftfahrttechnik è attualmente un partner per il servizio MRO per la maggior parte della flotta di elicotteri della Bundeswehr tedesca. Ha anche consegnato più di 10.000 cambi in tutto il mondo. È fornitore del cambio principale dell’H135, del cambio di coda dell’elicottero Tiger e partecipa al programma H145. Nel 2020, l’azienda ha raggiunto un fatturato di 85,3 milioni di euro e ha impiegato 370 persone. ZF Luftfahrttechnik ha sede a Kassel-Calden.

“Aggiungendo ZF Luftfahrttechnik al nostro portafoglio, amplieremo ulteriormente la nostra gamma di capacità MRO e ci assicureremo ulteriori competenze nel settore dei sistemi dinamici per Airbus Helicopters, aggiungendo valore per la nostra base di clienti globale”, ha dichiarato Bruno Even, CEO di Airbus Helicopters. “Con ZF Luftfahrttechnik, saremo in grado di migliorare la nostra offerta di servizi per i nostri clienti, compresi i partner chiave come la Bundeswehr tedesca, rispondendo così alle loro esigenze di revisione più rapidamente con un maggiore livello di integrazione. Il modello di business equilibrato e globale di ZF Luftfahrttechnik si adatta molto bene al nostro approccio al mercato mondiale degli elicotteri”.

“Con Airbus Helicopters come entità acquirente, ci sono eccellenti prospettive per ZF Luftfahrttechnik”, ha detto Wilhelm Rehm, membro del consiglio di amministrazione del gruppo ZF. “Era nostra intenzione che la sede avesse le migliori opportunità di sviluppo possibili e che i dipendenti avessero solide prospettive future nella sede”.

Con oltre 100 anni di esperienza nell’industria aeronautica, ZF Luftfahrttechnik è un produttore leader mondiale di componenti dinamici per elicotteri leggeri e medi, compresi i servizi correlati, con una base clienti globale. Filiale del gruppo ZF, l’azienda è anche leader per quanto riguarda la revisione dei componenti dinamici degli elicotteri. Airbus ha una lunga storia di partnership di successo con ZF Luftfahrttechnik che risale a molti anni fa, alla collaborazione iniziale su Alouette II e BO105. Oggi, Airbus intende costruire su queste solide basi, continuando a investire e a far crescere ZF Luftfahrttechnik come parte di Airbus.

L’acquisizione è stata approvata dagli organi competenti di entrambe le società. Rimane soggetta alle approvazioni regolatorie, così come ad altre condizioni usuali in questo tipo di transazione, che dovrebbe essere completata nel 2021.

(I-TALICOM)