TOLOSA –  Airbus ha firmato un contratto di acquisto con Azorra per 22 aeromobili della Famiglia A220, di cui 20 A220-300 e due ACJ TwoTwenty. Azorra è un locatore di aeromobili con sede a Fort Lauderdale, in Florida, che si concentra su aeromobili executive, regionali e di medie dimensioni (“crossover”).

L’acquisto di Azorra, l’ultimo riconoscimento in ordine di tempo per gli aeromobili della Famiglia A220, ribadisce la forte domanda del mercato per il più recente aeromobile a corridoio singolo di Airbus.

L’A220 è l’unico aeromobile costruito appositamente per il mercato dei 100-150 posti e riunisce un’aerodinamica all’avanguardia, materiali avanzati e i motori turbofan Pratt & Whitney PW1500G di ultima generazione. Caratterizzato da un’impronta acustica ridotta del 50%, da consumi di carburante per posto inferiori del 25% rispetto agli aeromobilii della generazione precedente e da emissioni di NOx inferiori di circa il 50% rispetto agli standard industriali, l’A220 è un ottimo aereo sia per le rotte regionali che per quelle di lungo raggio.

L’ACJ TwoTwenty è una nuova e unica proposta di valore per gli acquirenti dell’aviazione d’affari. Si tratta di una soluzione innovativa che combina un’autonomia intercontinentale – oltre 12 ore di volo – con uno spazio personale ineguagliabile (73m2/785 ft2) fornendo a ogni passeggero livelli di comfort senza precedenti. Dotato di un catalogo che offre una cabina distintiva flessibile, questo aeromobile completamente integrato è ideale per chi utilizza jet privati e aziendali.

A fine dicembre 2021 l’A220 aveva totalizzato 668 ordini da parte di 25 clienti. A oggi sono circa 190 gli aeromobili operati in quattro continenti da 13 vettori.

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments