MONACO DI BAVIERA – CARIAD, la società di software del Gruppo Volkswagen, ha annunciato oggi che si rivolgerà a Qualcomm Technologies, Inc. per la fornitura di system-on-chip (SoC) per la piattaforma software di CARIAD progettata per abilitare funzioni di guida assistita e automatizzata fino al livello 4. I SoC del portafoglio Snapdragon Ride™ Platform di Qualcomm Technologies saranno un importante componente hardware nella piattaforma di calcolo standardizzata e scalabile di CARIAD, che sono destinati ai veicoli del gruppo dalla metà del decennio.

“L’auto connessa e automatizzata del futuro è un computer ad alte prestazioni su ruote. Dietro di essa si nasconde una potenza di calcolo enormemente complessa”, ha detto Dirk Hilgenberg, CEO di CARIAD. “Con le nostre soluzioni di guida automatizzata, ci stiamo sforzando di permettere ai clienti di togliere le mani dal volante in futuro. Il nostro software e i SoC ad alte prestazioni di Qualcomm Technologies sono la coppia perfetta per portare questa nuova esperienza automobilistica ai clienti di tutto il mondo”

“Non vediamo l’ora di sostenere CARIAD e i suoi fornitori nel garantire funzioni di guida automatizzata scalabili e sicure per i veicoli del Gruppo Volkswagen attraverso la loro scelta delle nostre piattaforme Snapdragon Ride aperte e programmabili”, ha detto Nakul Duggal, senior vice president & GM, automotive, Qualcomm Technologies, Inc. “Mentre la quantità di innovazione e le complessità aumentano, forti collaborazioni come la nostra con CARIAD sono una necessità non solo per affrontare obiettivi time-to-market aggressivi, ma per fornire esperienze di guida automatizzata sicure e affidabili per tutti.”

La selezione di Qualcomm Technologies, specialista nel settore dei semiconduttori, è la prima di questo tipo per CARIAD, che le permette di definire quali chip di computer ad alte prestazioni sono utilizzati per la sua piattaforma e di abbinarli ai suoi requisiti software. Sotto la guida del CEO Herbert Diess, Volkswagen ha presentato l’anno scorso la sua strategia NEW AUTO, volta a condurre il Gruppo verso un futuro di mobilità autonoma e sostenibile. In futuro, il Gruppo spazierà dalla produzione e vendita di veicoli, alla produzione di celle di batterie e all’offerta di servizi energetici, alla fornitura di soluzioni di mobilità e allo sviluppo e aggiornamento continuo di software.

Con i SoC ad alte prestazioni di Qualcomm Technologies, il gruppo sarà in grado di fornire una gamma di funzioni di guida automatica sicura e scalabile. CARIAD utilizzerà i SoC del portafoglio Snapdragon Ride Platform, che si adattano in modo ottimale alle esigenze del software sviluppato da CARIAD.

“Siamo orgogliosi di sostenere CARIAD con Snapdragon Ride Platforms per supportare NCAP, sicurezza attiva fino al livello 4, guida autonoma, funzionalità, attraverso i veicoli del Gruppo Volkswagen che verranno lanciati dalla metà del decennio”, ha detto Enrico Salvatori, SVP & President Qualcomm Europe/MEA, Qualcomm Technologies, Inc.

“Trovare il miglior equilibrio tra scalabilità, costi e prestazioni è stata una delle nostre maggiori sfide per la progettazione della nostra nuova piattaforma High Performance Compute”, ha detto Klaus Hofmockel, Senior Vice President Hardware Development di CARIAD. “La linea di SoC completamente scalabili di Qualcomm Technologies offre prestazioni di calcolo molto efficienti in combinazione con l’efficienza energetica e anche la convenienza economica”.

CARIAD sviluppa funzioni di guida automatica fino al livello 4 basate sulle piattaforme Snapdragon Ride. Il rapporto con Qualcomm Technologies è un passo importante per rafforzare le competenze proprie di CARIAD nella definizione di semiconduttori ottimizzati ad alte prestazioni. Alla base di questo c’è la convinzione che software e hardware devono essere perfettamente abbinati per ottenere le migliori prestazioni e l’efficienza dei sistemi informatici centrali nel lungo termine. Questo è particolarmente vero per funzioni complesse come la guida altamente automatizzata.

 

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments