ROMA – Si svolgerà a Roma nella mattinata di domani, giovedì 28 novembre, al “Nazionale Spazio Eventi”, la quarta edizione del “Premio Cambiamenti”, il concorso nazionale dedicato alle giovani imprese innovative organizzato dalla CNA.
Ventuno le startup finaliste, provenienti da 11 diverse regioni, che si contenderanno il titolo di migliore startup italiana per il 2019. Le imprese sono state selezionate tra le quasi mille candidate al contest indetto dalla Confederazione per ricercare il pensiero innovativo della neo-impresa italiana. La migliore startup dell’anno si aggiudicherà un premio del valore di 20mila euro, servizi di consulenza e opportunità nella sede CNA territoriale più vicina, una settimana di vacanza in una struttura Bluserena e due anni di noleggio a lungo termine di un’automobile, oltre alla partecipazione a importanti masterclass realizzate con la collaborazione dei partner di Cambiamenti.

All’evento interverranno Vincenzo Spadafora, ministro per le Politiche giovanili, Maurizio Cheli, astronauta, e Agnese Pini, direttrice del quotidiano “La Nazione” e presidente della Giuria che valuterà le migliori startup.

(I-TALICOM)