Donato dalla BHOHB un elettromedicale al San Filippo Neri per il reparto di riabilitazione

358

ROMA – Continuano i gesti di solidarietà da parte delle imprese, è stata installata l’attrezzatura elettromedicale che consente di effettuare una analisi posturale Total Body, calcolando tutte le biometrie dello scheletro senza utilizzo di raggi X, donata dalla BHOHB Srl alla Medicina Riabilitativa del San Filippo Neri della ASL Roma 1. Un prodotto al 100% italiano che, attraverso una ricostruzione in 3D, sarà uno strumento validissimo per coadiuvare il personale sanitario nell’individuazione, nella diagnosi e nella riabilitazione degli squilibri della colonna vertebrale, anche in pazienti negativizzati Covid che necessitano di un percorso riabilitativo neuromotorio e respiratorio, come nel caso della coppia cinese di Wuhan.

Siamo grati – commenta il Direttore Generale della ASL Roma 1 Angelo Tanese – alla BHOHB Srl per questa donazione. Un contributo fatto con generosità nei confronti di un servizio, quello della riabilitazione, che va considerato parte integrante dei percorsi di cura e guarigione anche di pazienti covid.

(I-TALICOM)