DXC Technology, nell’ambito del VMworld Europe in programma a Barcellona dal 4 al 7 novembre, ha presentato una soluzione di configurazione, automazione e gestione multi-cloud in grado di trasformare la consegna dei servizi gestiti verso ogni cloud. DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware garantisce un servizio di gestione costante su larga scala e consente di massimizzare gli investimenti in VMware per un significativo vantaggio competitivo multi-cloud.
Secondo l’International Data Corporation, entro il 2024 circa il 90% delle organizzazioni Global 1000 avranno strategie di gestione multi-cloud con strumenti integrati nei cloud pubblici e privati. DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware fornisce una piattaforma di gestione universale del cloud che offre self-service, automazione e consegna continua di servizi IT attraverso un modello infrastructure-as-code (IaC). Inoltre, DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware accelera i tempi di mercato, automatizza i servizi gestiti e le consegne oltre a ottimizzare i costi.
“I cloud multipli sono una nuova realtà, ma gestire quegli ambienti cloud può risultare complicato”, ha commentato Eugene O’Callaghan, senior vice president e general manager Cloud and Platform Services di DXC. “DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware offre una soluzione olistica di gestione del cloud per velocizzare il cambiamento digitale in ambienti cloud ibridi, per ottimizzare i carichi di lavoro per i cloud e per l’IT tradizionale e per disporre i giusti carichi di lavoro sulla piattaforma corretta”.
DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware elimina la necessità di integrazione estensiva in tutto il paesaggio IT, per fornire una gestione costante e un’esperienza operativa ai provider VMware Cloud. Sfruttando VMware vRealize Automation Cloud, l’offerta garantisce servizi gestiti sulle architetture multi-cloud attuali e future.
“DXC e VMware hanno alle spalle una storia condivisa di gestione della trasformazione IT e della sua crescita”, ha dichiarato Susan Nash, senior vice president, Strategic Corporate Alliances, VMware. “Combinando le offerte di cloud ibridi di VMware con i servizi cloud di DXC e l’expertise industriale, DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware dà all’IT la capacità di garantire rapidamente un’esperienza di gestione universale in tutti gli ambienti cloud, facilitando una sicurezza comune, una struttura di governance e di compliance in grado di minimizzare il rischio accelerando al contempo l’adozione del cloud”.
DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware è integrato con DXC Bionix™ e Platform DXC™, le piattaforme di consegna di prossima generazione dell’azienda.

(I-TALICOM)