ROMA – Il programma per gli elicotteri NH90 destinati alla Forza Aerea del Qatar ha raggiunto un importante traguardo la scorsa settimana con l’effettuazione dei primi voli in Italia e in Francia.

Il primo NH90 per impieghi navali (NFH) assemblato presso lo stabilimento Leonardo di Venezia –Tessera e il primo per usi terrestri (TTH) realizzato nel sito industriale di Airbus Helicopters a Marignane (Francia) hanno rispettivamente volato il 15 e il 18 dicembre. Le attività di volo hanno permesso agli equipaggi di valutare le generali caratteristiche di controllabilità e il corretto funzionamento dei principali sistemi con risultati in linea con le attese.

Il programma NH90 per ilQatar comprende 16 NH90 TTH, 12 NH90 NFH,u n pacchetto completo di supporto, manutenzione, addestramento e infrastrutture. Il programma potrebbe essere ulteriormente ampliato in futuro con l’aggiunta di altre 12 unità(6 TTH + 6 NFH). Leonardo agisce in qualità di prime contractor con responsabilità per la gestione del programma, l’assemblaggio finale e la consegna dei 12 elicotteri NH90 NFH dalla sua struttura di Venezia –Tessera, la fornitura di un completo pacchetto di supporto, simulatori, sistemi e servizi di addestramento per equipaggi e tecnici addetti alla manutenzione.Leonardo inoltre fornisce, contribuisce o sostiene l’integrazione di diversi equipaggiamenti, sistemi avionici e sensori tra cui il suo sistema elettro-ottico LEOSS-T HD, sistemi video e di identificazione, display HD per le consolle di missione installate in cabina. Airbus Helicopters effettua invece l’assemblaggio finale dei 16 NH90 TTH. L’accettazione dei primi NH90 da parte della Forza Aerea del Qatar è in programma alla fine del 2021 mentre la consegna dell’ultimo elicottero avverrà nel 2025.

Gian Piero Cutillo, Managing Directordi Leonardo Helicopters, ha dichiarato: “Siamo lieti di celebrare questo importante risultato nel percorso disviluppo di questo programma. L’NH90 doterà un importante cliente come il Ministero della Difesa del Qatar di capacità operative straordinarie per un’ampia gamma di missioni. Insieme ai nostri partner industriali siamo impegnati a lavorare al completamento del programma e all’introduzione in servizio di elicotteri che rappresentano un fattore abilitante essenziale per ladifesa e la sicurezza del cliente”.

What do you want to do ?

New mail

(I-TALICOM)