ZTE e China Mobile annunciano la prima dimostrazione di una città con trasporto intelligente 5G

SHENZHEN – ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, ha annunciato oggi la prima città dimostrazione nel settore 5G smart transport a Guangzhou, insieme alla filiale di China Mobile.

ZTE e la filiale di Guangzhou di China Mobile hanno lanciato il progetto “Guangzhou 5G Pilot City” nell’aprile 2020. Il progetto mira a promuovere attivamente il rollout 5G e l’innovazione delle applicazioni a Guangzhou, in modo da raggiungere la posizione leader nelle reti, nelle applicazioni e nell’ecosistema 5G.

Il progetto “Guangzhou 5G Pilot City” presenta applicazioni innovative 5G in cinque importanti scenari di trasporto, tra cui l’alta velocità ferroviaria, la metropolitana, l’autobus, gestione stradale e l’Internet dei veicoli.

Inoltre, il progetto ha visto l’implementazione di prime applicazioni 5G a livello mondiale, da quella ferroviaria ad alta velocità intelligente, al 5G SA wireless hard slicing della metropolitana, al sistema per la gestione in real time degli autobus, fino allo smart Internet of Vehicles e al primo sistema di ispezione stradale, proprio a Guangzhou.
Grazie alla copertura multidimensionale, ZTE e la filiale di Guangzhou di China Mobile

hanno costruito una rete 5G senza soluzione di continuità, rendendo i segnali 5G più efficienti e stabili e fornendo una migliore user experience.

Inoltre, le tecnologie 5G possono aiutare a realizzare la visualizzazione e la gestione intelligente della sicurezza del traffico e della programmazione, consentendo ai dipartimenti di gestione del traffico di trasformarsi da operazioni tradizionali di O&M a operazioni commerciali, gettando così una solida base per la costruzione di una città intelligente a Guangzhou.

ZTE continuerà a lavorare con China Mobile per promuovere le innovazioni 5G, accelerare la trasformazione digitale in vari settori industriali e facilitare uno sviluppo urbano sostenibile.

(I-TALICOM)