DUBAI – Emirates riprenderà i voli per altre 6 destinazioni: Ginevra (dal 15 luglio), Los Angeles (dal 22 luglio), Dar es Salaam (dal 1 agosto), Praga e San Paolo (dal 2 agosto), e Boston (dal 15 agosto), offrendo ai propri clienti ancora più opzioni di viaggio. Il network della Compagnia aerea continua così ad allargarsi e collegherà, entro la prima metà di agosto, 58 città.

Adnan Kazim, Chief Commercial Officer di Emirates, ha dichiarato: “Stiamo assistendo ad una crescente domanda da parte dei clienti a seguito sia dell’annuncio della riapertura dell’hub internazionale di Dubai, sia delle maggiori opzioni di viaggio che mettiamo a disposizione dei nostri clienti, mentre proseguiamo nel graduale ripristino della nostra rete. Ovviamente la salute e la sicurezza dei viaggiatori, dei dipendenti e delle comunità nelle quali operiamo rimane prioritaria.

 

 

(I-TALICOM)