ROMA – Quelle forme sono destinate a rimanere iconiche perché non hanno rappresentato solo un epoca ma anche uno stile di vita. Parliamo delle sinuose curve del Maggiolino Wolkswagen  che, come già annunciato da tempo, non sarà più prodotto. L’ultimo esemplare uscire domani dallo stabilimento messicano di Puebla dove si era concentrata la produzione della popolare vettura.Una cerimonia ne sancirà la definitiva produzione e sicuramente lascerà un vuoto in quanti, in ogni parte del mondo, almeno una volta si sono lasciati sedurre da quell’auto strana. Era nata durante il periodo di guerra in Germania ed è riuscita ad essere in seguito una delle interpreti della rinascita industriale tedesca fino ad arrivare come una vera e propria icona nella seconda metà del ‘Novecento muovendosi tra beat generation e figli dei fiori.

(I-TALICOM)