Al via a Milano i Digital Design Days firmati SG Company

356

MILANO – Tre giorni di incontri di networking, workshop e masterclass alla presenza dei digital designer delle aziende più innovative del mondo: questa l’essenza dei Digital Design Days – in programma a Milano, al Superstudio Più, dal 10 al 12 ottobre prossimo, l’evento prodotto da SG Company S.p.A., uno dei principali player in Italia nella comunicazione integrata Live & Digital e quotata all’AIM Italia di Borsa Italiana dal 26 luglio 2018, e nato dall’idea di Filippo Spiezia.
Forte dei numeri delle precedenti quattro edizioni – 7000 creativi provenienti da oltre 63 Paesi del mondo – l’evento, che permetterà di incontrare le personalità più influenti del Digital Design mondiale e i brand internazionali più creativi, è stato fortemente voluto da SG Company per mettere il suo articolato know how al servizio – e all’esplorazione – di nuovi linguaggi.
“I mercati sono sempre più competitivi e la qualità del lavoro è considerata una commodity: a fare la differenza sono il modo in cui si raccontano le cose e lo storytelling che si riesce a creare. Conta saper raggiungere ogni target di riferimento con il corretto linguaggio e con lo strumento adatto” ha affermato Dario De Lisi, Chief Strategy Officier di SG Company. “La tecnologia diventa opportunità se ne si governano i principi e la si integra con il messaggio”.
E messaggi ce ne saranno molti da veicolare per i 3000 ospiti attesi, provenienti dai settori più differenti, che potranno aggiornarsi sui temi del digital design e dell’innovazione e, al contempo, esplorare nuove opportunità di crescita del proprio business, partecipando al ricco calendario di appuntamenti impreziosito da oltre 50 speaker, guru del digital design internazionale. Un’occasione unica per incontrare coloro che stanno settando nuovi linguaggi e i nuovi parametri di benchmark cui il mercato farà riferimento, del calibro di Keri Elmsly, Creative Officer di Second Story, Rasmus Wangelin, Global Design Director Brand di Spotify, Michael Gough, Vice President Product Design di Uber, e, per la prima volta in Italia, sarà presente Martin Pellettier, VFX supervisor e capo della sede di Quebec City di Rodeo FX.
Tutto questo senza dimenticare i momenti di networking, di formazione e di aggiornamento professionale, con un occhio al design tout court grazie alle installazioni che impreziosiranno le aree del Superstudio Più, e lo spazio dedicato ai Digital Design Award che premierà le eccellenze creative italiane.
Founder e curatore dei Digital Design Days è Filippo Spiezia che, nel corso della sua esperienza professionale, si è sempre focalizzato sull’innovazione del design ”La mia ambizione mi ha portato a creare un’esperienza di livello mondiale che cerca di riunire i migliori designer, marchi e leader del mondo per elevare l’arte della narrazione, il tutto con l’obiettivo di ispirare la crescita del business attraverso il design digitale: da qui l’idea dei Digital Design Days, un momento unico in grado di generare opportunità significative di networking e connessione.”

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments