Collaborazione MotorK-BMW Group Italia: la data integration per i processi di vendita

650

MILANO – Il miglioramento di processi di gestione del cliente rappresenta uno degli ambiti in cui l’innovazione tecnologica può portare vantaggi tangibili, anche nel mondo automotive. MotorK, la scaleup che sta innovando a livello europeo l’intero comparto digitale automotive, annuncia oggi un’importante integrazione con il sistema di gestione delle attività retail di BMW Group Italia. LeadSparK, la piattaforma CRM e di gestione dei contatti sviluppata da MotorK, va ad integrarsi con la Retail Sales Platform di BMW, con l’obiettivo di agevolare, ottimizzare e velocizzare le attività di gestione dei lead e di avvio del processo di vendita.
LeadSparK è lo strumento che MotorK ha sviluppato proprio per le concessionarie, in grado di raccogliere lead e dati, gestire le trattative di acquisto dei clienti e effettuare operazioni in un’unica piattaforma di gestione dell’intero processo di vendita dei veicoli. Grazie a questa collaborazione può essere utilizzato sia dai dealer monomarca BMW come collettore dei lead – che potranno essere inviati direttamente a RSP – sia dai dealer multimarca e più strutturati come piattaforma di lead management: il BDC (business development center) potrà gestire i lead BMW e indirizzarli ai propri venditori per impostare la trattativa di vendita.
«L’evoluzione della distribuzione automobilistica – dichiara Marco Marlia, CEO e co-founder di MotorK – sarà sempre più legata a una gestione evoluta dei dati fra le aziende del settore. La “data integration” si è dimostrata, infatti, un fattore di beneficio tanto per i dealer quanto per le case produttrici, con miglioramento di customer journey e customer service a tutto vantaggio del cliente finale. Siamo orgogliosi di questa collaborazione, che migliora nettamente i livelli di gestione delle informazioni dei nostri clienti».

(I-TALICOM)