Extreme Networks annuncia la prima piattaforma universale cablata e wireless

269

MILANO – Extreme Networks annuncia una piattaforma hardware universale per il proprio portafoglio di apparati switching e wireless, per semplificare gli ordini, le licenze e le garanzie, ridurre le complessità, aumentare la flessibilità, e creare una migliore esperienza d’acquisto. Extreme è l’unico fornitore a offrire una piattaforma universale – cablata e wireless – per infrastrutture di rete di classe enterprise.

Nel mondo di oggi, i requisiti si evolvono rapidamente e le aziende devono spesso scegliere tra diversi sistemi operativi per migliorare le capacità e l’usabilità dei prodotti, o semplicemente prolungare la loro vita utile. Con le precedenti generazioni di prodotto questo si traduceva quasi sempre nella sostituzione dell’apparato, mentre le nuove piattaforme universali Extreme possono far funzionare più sistemi operativi, fornendo la flessibilità di scelta necessaria per massimizzare il total cost of ownership.

  • I clienti dei nuovi apparati ExtremeSwitching Serie 5520 e degli access point (AP) ExtremeWireless Serie AP300C e AP400C possono scegliere il sistema operativo più adatto alle loro esigenze, e attivarlo in modo automatico attraverso ExtremeCloud IQ, la piattaforma di cloud management più avanzata del settore, o manualmente attraverso un’installazione personalizzata in sede. La possibilità di scegliere semplifica l’acquisto, l’implementazione, la gestione e l’utilizzo, perché deve essere ordinato un unico SKU hardware/software e lo stesso hardware può essere applicato a diverse casistiche a livello utente.
  • La Serie 5520 è una famiglia di switch ad alte prestazioni, con funzionalità avanzate, per applicazioni di aggregazione e nella periferia della rete, progettati per aziende che puntano a una maggiore capacità ed efficienza operativa. Essi forniscono segmentazione sicura end-to-end, con modelli da 24 e 48 porte da 1 Gigabit, modelli multi-rate da 1/2.5/5 Gigabit, e un modello da 24 porte a 10 Gigabit. Inoltre, offrono funzionalità power over Ethernet (PoE) multi-watt, che ne fanno una scelta ideale come backend cablato per gli AP o supporto per la nuova generazione di apparati PoE come schermi per digital signage, telecamere orientabili, punti luce smart o terminali per punto vendita. Infine, la Serie 5520 supporta uplink modulari da 10G e 25G per connessioni flessibili ad altri switch o apparati di rete.
  • Gli access point universali Serie AP300C e AP400C ad alte prestazioni ed efficienza forniscono la nuova generazione di connettività di livello enterprise con il Wi-Fi 6. La Serie AP300C è per interni, ed è basata su un nuovo system-on-chip (SoC) con due radio dual-band integrate, e modelli con antenna interna o esterna. L’avanzata tecnologia radio fornisce frequenze concorrenti dei dati Wi-Fi 6 (802.11ax) fino a 2,4 Gbps su entrambe le radio a 2,4 GHz e 5 GHz. La Serie AP400C series fornisce frequenze concorrenti dei dati 802.11ax fino a 4,8 Gbps nella banda da 5 GHz e 2,4 Gbps nella banda da 2,4 GHz. A differenza degli access point che scansionano la rete ogni tanto, il sensore dedicato dual-band dell’AP400C la scansiona continuamente alla ricerca di dispositivi anomali, proteggendola da vulnerabilità o attacchi. I due AP mantengono la possibilità di selezionare la radio via software (SSR) e sono capaci di doppia connettività a 5 GHz in ambienti interni e industriali.
  • Gli switch e gli AP universali di Extreme forniscono funzionalità end-to-end, edge to core, sicure e ad alte prestazioni, e ulteriori opzioni avanzate selezionabili dall’utente. Questa flessibilità consente ai prodotti hardware universali di Extreme di essere usati in ambienti periferici, di aggregazione e di cablaggio, e permette di gestire i servizi aziendali con un’unica piattaforma, e un unico prezzo base.
  • La famiglia di switch Extreme Serie 5520 sarà disponibile a partire da novembre 2020, mentre gli access point Serie AP300 e AP400 saranno disponibili da gennaio 2021. Gli apparati universali sono coperti da garanzia limitata a vita, con sostituzione, accesso agli aggiornamenti software per l’intera vita del prodotto, e 90 giorni di supporto tecnico (8×5) in garanzia. Il supporto tecnico completo (7x24x365) è disponibile ma ha un costo addizionale.

Nabil Bukhari, Chief Product & Technology Officer di Extreme Networks, ha commentato: “Extreme continua a sviluppare un percorso di crescita per le aziende che puntano a efficienza operativa, scelta e flessibilità, attraverso un’offerta continuamente rinnovata come nel caso delle piattaforme universali cablate e wireless, che – insieme a ExtremeCloud IQ e all’eccellenza del supporto tecnico – sono alla base di un’esperienza di acquisto e gestione senza problemi. I clienti ci chiedono flessibilità e possibilità di scelta per i propri investimenti in un’infrastruttura sempre più intelligente, e le piattaforme universali permettono sia di rispondere a queste esigenze sia di ridurre le complessità e le spese da parte dei nostri clienti.”

(I-TALICOM)