Halp entra a far parte dell’ecosistema Atlassian

161

MILANO – Atlassian ha annunciato ufficialmente di voler acquisire Halp, soluzione per il ticketing dedicata ai team e basato su Slack, partner dell’azienda australiana dal luglio del 2018.

La messaggistica in tempo reale sta diventando sempre più diffusa sul posto di lavoro. Molti team diversi, da quelli DevOps a quelli HR, si affidano ad app di messaggistica come Slack per comunicare e portare a termine il proprio lavoro. E poiché Slack è la spina dorsale della loro cultura della collaborazione, più possono rimanere all’interno dell’app, senza passare a e-mail o altri strumenti, più possono mantenere il lavoro in uno stato di flusso.

Halp trasforma Slack in una soluzione di help desk interno, che funziona per qualsiasi team che sul posto di lavoro invia richieste in ambito IT, sicurezza, legale, finanza e supporto, solo per citarne alcuni, tramite messaggistica. Aggiungendo Halp allo spazio di lavoro di Slack è possibile, ad esempio, utilizzare una semplice reazione emoji per trasformare qualsiasi messaggio in un ticket, che tiene traccia dell’avanzamento e degli esiti delle richieste in entrata. È un modo semplice per gestire il ticketing, che offre agli utenti la possibilità di configurare un flusso di lavoro personalizzato al di sotto di esso o semplicemente utilizzare l’impostazione predefinita. Halp garantisce che le richieste vengano instradate correttamente e facilita la pronta risoluzione proprio attraverso Slack.

“Siamo felici che Atlassian, nostro partner strategico, stia acquisendo Halp”, afferma Brad Armstrong, VP, Business Development & Corporate Development di Slack. “Grazie il suo approccio messaging-first per supportare il ticketing, Halp è uno strumento eccezionale per qualsiasi squadra che già utilizza Slack. Vediamo enormi opportunità nella costruzione di questo business insieme ad Atlassian”.

Per i team che già utilizzano sofisticate soluzioni ITSM come Jira Service Desk, Halp si integra perfettamente per consentire agli utenti di sfruttare i flussi di lavoro strutturati che hanno già stabilito, anche se altri team dell’organizzazione dovessero preferire utilizzarlo da soli. Halp offre inoltre l’integrazione bidirezionale con Confluence, in modo che i team possano collegarlo alla propria knowledgebase.

 

Atlassian è entusiasta di poter supportare la squadra di Halp, mentre continua nella sua missione di creare la migliore app nativa di messaggistica al mondo per gestire la gestione del ticketing. Gli utenti Halp potranno aspettarsi migliori e nuove integrazioni con Jira e Confluence. Atlassian si impegna a supportare anche i clienti di Microsoft Teams.

 

Le app di messaggistica hanno già migliorato il modo in cui lavorano i team e strumenti come Halp aumentano ulteriormente la produttività. I team operativi interni di Adobe, Home Depot, GitHub, Slack, ClassPass e di molte altre aziende utilizzano Halp ogni giorno.

 

 

 

(I-TALICOM)