Innoveit 2019: ad un italiano il premio del pubblico

499

Energia dalle onde e agricoltura smart sono i progetti al top dell’innovazione europea, premiati a Budapest in occasione dell’ Innoveit 2019, il concorso promosso dall’Istituto Europeo per l’Innovazione e la Tecnologia. Tra i 19 premiati, l’italiano Luca Giovannini, a cui è andato il riconoscimento del pubblico per il progetto Smash per la mobilità sostenibile proposto dalla Dedagroup Public Services. Si tratta di una piattaforma web che mira a ridurre le emissioni di CO2. “Non me l’aspettavo – le parole di Giovannini – sono molto contento: è un premio che vale per tutto il mio gruppo di lavoro e per le aziende che hanno contribuito”. A ricevere il riconoscimento anche la stampante 3D per alimenti di Lynette Kucsma e il sistema di trasporto superveloce basato sulla tecnologia di Hyperloop, il treno di Elon Musk, presentato da David Pistoni Perez. La giuria ha invece conferito i premi al tedesco Michael Dittel per il suo edificio virtuale che permette di evitare sprechi energetici, a Diabeloop (D4Kids), il progetto presentato dal francese Marc Julien per aiutare i bambini con il diabete di tipo 1 ad avere una buona qualità di vita, e al progetto della svedese CorPower Ocean che punta invece a immagazzinare l’energia delle onde. Infine tra i vincitori anche la portoghese Sara Guimarães Gonçalves con il progetto Trigger System, una piattaforma pensata per ridurre l’impatto ambientale dell’irrigazione.

(I-TALICOM)